Processo Ilva - sentiti capiturno: per loro andava tutto bene o non sapevano...

Favicon TarantoContro

Questa mattina al processo Ilva un'altra vergogna è andata in scena. Sono stati sentiti per la morte di Francesco Zaccaria il 28 novembre 2012 a seguito della caduta della gru, due testi: Pignatelli Orazio e Pignatelli Angelo, capiturno al porto, responsabili del lavoro sulle gru. Entrambi lavorano tuttora in Ilva.Riportiamo sinteticamente le loro dichiarazioni, che parlano da sole. Pignatelli Orazio – prima gruista, poi capoturno. La disposizione, per cui con un vento costante di 60 Km orari si doveva far scendere i gruisti, è stata sempre rispettata. In caso di vento forte, ntervenivano.

Leggi la notizia integrale su: TarantoContro


Il post dal titolo: «Processo Ilva - sentiti capiturno: per loro andava tutto bene o non sapevano... » è apparso sul quotidiano online TarantoContro dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Taranto.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie