Acciaierie d’Italia: “privi di fondamento” dati sul debito verso fornitori Smentite "ricorrenti indiscrezioni di stampa"

Favicon Noi Notizie

Di seguito un comunicato diffuso da Acciaierie d’Italia: Con riferimento a ricorrenti indiscrezioni di stampa relative all’approvazione del bilancio 2020, Acciaierie d’Italia precisa che: nell’accordo firmato con Invitalia il 10 dicembre 2020 è espressamente previsto che l’approvazione del bilancio 2020 non richiede il voto favorevole di Invitalia o dei consiglieri da essa designati; l’approvazione del bilancio 2020 da parte del consiglio di amministrazione è in attesa della sentenza del Consiglio di Stato, che si esprimerà sull’appello proposto contro...

Leggi la notizia integrale su: Noi Notizie


Il post dal titolo: «Acciaierie d’Italia: “privi di fondamento” dati sul debito verso fornitori Smentite "ricorrenti indiscrezioni di stampa"» è apparso sul quotidiano online Noi Notizie dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Taranto.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie