Taranto – Gestione illecita di rifiuti, scarico illecito di reflui industriali ed altri reati contestati: sigilli ad impianto di compostaggio a Ginosa

Favicon Pugliapress

GINOSA – A conclusione di una lunga e complessa attività di indagine condotta dai Carabinieri forestali delle Stazioni di Laterza e di Marina di Ginosa, sono stati posti i sigilli ad un impianto di compostaggio sito in Ginosa, leader nel settore del recupero di materiali organici provenienti dalla frazione organica della raccolta differenziata (FORSU) e materiali bio compostabili. Nell’ambito dell’attività è stato accertato che la società aveva posto in essere diversi illeciti riconducibili a una gestione dei rifiuti non conforme alle prescrizioni dei provvedimenti autorizzativi e al...

Leggi la notizia integrale su: Pugliapress


Il post dal titolo: «Taranto – Gestione illecita di rifiuti, scarico illecito di reflui industriali ed altri reati contestati: sigilli ad impianto di compostaggio a Ginosa» è apparso sul quotidiano online Pugliapress dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Taranto.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie