Quella 'camorrista' di mia zia

Favicon Giornale di Puglia

di FRANCESCO GRECO - A Napoli ho una zia tutta casa, chiesa, pastiera, rococò e insalata di rinforzo. Quando ogni tanto andavo a trovarla, verso mezzogiorno (lì dicono “la mezza”), si presentava un tale, si sedeva e mangiava senza dire una parola. Una volta, due, tre, un giorno chiesi: Zia, ma questo chi è? “E’ don Tommaso (nome di fantasia) - rispose – il boss del rione, gli piace la mia pasta e fagioli...

Leggi la notizia integrale su: Giornale di Puglia


Il post dal titolo: «Quella 'camorrista' di mia zia» è apparso sul quotidiano online Giornale di Puglia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Puglia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie