Uccise in Svizzera il coinquilino strangolandolo. Condanna all’ergastolo per Rocco Pierri, accusato dell’omicidio

Favicon Lecce News 24

La Corte d’Assise di Lecce ha inflitto la pena del carcere a vita, nei confronti del 45enne originario di Casarano era accusato di avere strangolato Maurizio D'Amico, nel 2001

Leggi la notizia integrale su: Lecce News 24


Il post dal titolo: «Uccise in Svizzera il coinquilino strangolandolo. Condanna all’ergastolo per Rocco Pierri, accusato dell’omicidio» è apparso sul quotidiano online Lecce News 24 dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Lecce.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie