Uccise il padre gettandogli dell’alcol, il pm: “Perizia per accertare se era capace di intendere al momento del fatto”

Favicon Corriere Salentino

COLLEPASSO (Lecce) – Vittorio Leo era capace di intendere e di volere il 28 maggio quando ha ammazzato il padre gettandogli una bottiglia d’alcol addosso mentre l’anziano si trovava davanti ai fornelli per preparare il pranzo? Per sciogliere il quesito il sostituto procuratore Luigi Mastroniani, pm titolare dell’inchiesta, ha avanzato richiesta di una perizia psichiatrica...

Leggi la notizia integrale su: Corriere Salentino


Il post dal titolo: «Uccise il padre gettandogli dell’alcol, il pm: “Perizia per accertare se era capace di intendere al momento del fatto”» è apparso sul quotidiano online Corriere Salentino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Lecce.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie