Tassa di soggiorno, crollo verticale: è a -30%. Ma nel Salento il pienone d'agosto salva la stagione

Favicon Nuovo Quotidiano di Puglia

Anche nell'estate del Covid in piena emergenza sanitaria mondiale la tassa di soggiorno si conferma un tesoretto per le casse dei 13 comuni leccesi che l'hanno adottata. Il calo c'è stato e per la maggior parte si attesta intorno al 30% rispetto all'anno precedente ma tutto sommato il Salento ha tenuto bene: ad alzare la media il boom di presenze del mese di agosto, per i centri principali bene...

Leggi la notizia integrale su: Nuovo Quotidiano di Puglia


Il post dal titolo: « Tassa di soggiorno, crollo verticale: è a -30%. Ma nel Salento il pienone d'agosto salva la stagione » è apparso sul quotidiano online Nuovo Quotidiano di Puglia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Lecce.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie