Omicidio della piccola Angela, al via il processo d’Appello per Toma. L’accusa chiede la conferma dell’ergastolo

Favicon Tr News

LECCE- “Biagio Toma non ha ucciso la piccola Angelica Pirtoli“. In sette ore di arringa difensiva davanti ai giudici della Corte d’Appello di Lecce, in Aula Bunker, l’avvocato Walter Zappatore, difensore di Toma (già condannato all’ergastolo in primo grado) ha tentato di smontare, punto per punto, la tesi dell’accusa. Arriva alle battute finali il secondo grado del processo nato dopo uno dei...

Leggi la notizia integrale su: Tr News


Il post dal titolo: «Omicidio della piccola Angela, al via il processo d’Appello per Toma. L’accusa chiede la conferma dell’ergastolo» è apparso sul quotidiano online Tr News dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Lecce.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie