Un ramo secco d'ulivo in cima alla focara

Favicon Gnews

C’è un ramo secco di ulivo in vetta alla maestosa Fòcara che brucerà il 16 gennaio in onore di Sant’Antonio Abate a Novoli. Così i costruttori volontari del Comitato festa intendono richiamare l’attenzione sull’emergenza Xylella. Il tronco senza vita è circondato da tralci di vite e ramoscelli d’ulivo verdi che

Leggi la notizia integrale su: Gnews


Il post dal titolo: «Un ramo secco d'ulivo in cima alla focara » è apparso sul quotidiano online Gnews dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Galatina.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie