Calci e pugni ai tifosi dell’Inter infiltrati in Curva Sud: in tre sul banco degli imputati

Favicon Corriere Salentino

COPERTINO (Lecce) – Pugni, schiaffi e calci ai tifosi dell’Inter nel match del 19 gennaio 2020 al Via del Mare nella prima gara di ritorno del campionato di serie A. In tre sono finiti sul banco degli imputati: Antonio Capone, 52 anni e Stefano Vernole, di 30, entrambi originari di Copertino ed Eris Spedicati, 21...

Leggi la notizia integrale su: Corriere Salentino


Il post dal titolo: «Calci e pugni ai tifosi dell’Inter infiltrati in Curva Sud: in tre sul banco degli imputati» è apparso sul quotidiano online Corriere Salentino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Lecce.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie