Negati i manifesti funebri a Mario Nero. “Un testimone di giustizia è un infame”

Favicon Luca Caporale - 5 Reali Siti

Nemmeno davanti alla morte è terminato l’isolamento in cui ha vissuto Mario Nero, testimone di giustizia dopo l’omicidio dell’imprenditore Giovanni Panunzio, avvenuto a Foggia ventinove anni fa. L’ortese decise di testimoniare quel brutale assassinio, grazie alla quale furono arrestati e condannati i colpevoli, avviando a Foggia la difficile stagione dell’antimafia. A due mesi di distanza...

Leggi la notizia integrale su: Luca Caporale - 5 Reali Siti


Il post dal titolo: «Negati i manifesti funebri a Mario Nero. “Un testimone di giustizia è un infame”» è apparso sul quotidiano online Luca Caporale - 5 Reali Siti dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Cerignola.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie