Nano-vettori hi-tech riducono la carica batterica di xylella fastidiosa

Favicon Andria Viva

Nano vettori hi-tech per traghettare fertilizzanti e formulati capaci di contenere il batterio che ha fatto strage di milioni di ulivi in Puglia. Sono i promettenti risultati (illustrati in un...

Leggi la notizia integrale su: Andria Viva


Il post dal titolo: «Nano-vettori hi-tech riducono la carica batterica di xylella fastidiosa» è apparso sul quotidiano online Andria Viva dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Andria.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie