Bari, sepolta viva in un garage senza luce e acqua. Maria Antonietta: “Ho perso la dignità resto viva per mia figlia”

Favicon Il Quotidiano Italiano

Il letto sistemato in mezzo a decine di cartoni e un paio di motorini, Maria Antonietta passa la maggior parte del tempo seduta a cucinare su un fornello da campeggio, pulire verdure e recitare preghiere. L'articolo Bari, sepolta viva in un garage senza luce e acqua. Maria Antonietta: “Ho perso la dignità resto viva per mia figlia” sembra essere il primo su Edizione di BARI - Il quotidiano italiano.

Leggi la notizia integrale su: Il Quotidiano Italiano


Il post dal titolo: «Bari, sepolta viva in un garage senza luce e acqua. Maria Antonietta: “Ho perso la dignità resto viva per mia figlia”» è apparso sul quotidiano online Il Quotidiano Italiano dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bari.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie