Bari: figlio di due donne, trascrizione incostituzionale secondo il Viminale Appello contro l'atto comunale

Favicon Noi Notizie

Il ministero dell’Interno ricorre in appello. La trascrizione nel registro anagrafico del Comune di Bari, secondo il Viminale, non va bene. L’atto in questione riguarda l’atto di nascita di un bambino da parte di due donne, una barese e l’altra inglese. Vivono all’estero e il bambino ha ormai tre anni. L’atto di nascita è appunto risalente a tre anni fa circa. Secondo il ministero dell’Interno è istituzionale. In appello se ne discuterà a novembre....

Leggi la notizia integrale su: Noi Notizie


Il post dal titolo: «Bari: figlio di due donne, trascrizione incostituzionale secondo il Viminale Appello contro l'atto comunale» è apparso sul quotidiano online Noi Notizie dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bari.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie