Torino, i locali riaprono ma con nuove regole: via la licenza ai gestori distratti

Favicon la Stampa

TORINO. Distanza di sicurezza da rispettare sempre, dentro e fuori i locali, mascherina obbligatoria anche all’aperto quando non è possibile mantenere un metro, divieto assoluto di assembramenti, controlli e multe draconiane. Così riparte la vita notturna di Torino. Il prefetto Claudio Palomba lo ha detto chiaramente: «Il pericolo sono gli assembramenti. Serve il senso di responsabilità da...

Leggi la notizia integrale su: la Stampa


Il post dal titolo: «Torino, i locali riaprono ma con nuove regole: via la licenza ai gestori distratti» è apparso sul quotidiano online la Stampa dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Torino.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie