Sputare contro la foto di Salvini non è reato 

Favicon la Stampa

Sputare contro un manifesto che ritrae l’immagine del ministro dell’Interno non è reato. Il gip del tribunale di Torino, accogliendo la richiesta della procura, ha archiviato il procedimento penale a carico di un ventiseienne di Villastellone accusato di vilipendio ad un organo dello Stato. Il caso era emerso il 9 febbraio scorso: il giovane era...

Leggi la notizia integrale su: la Stampa


Il post dal titolo: «Sputare contro la foto di Salvini non è reato » è apparso sul quotidiano online la Stampa dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Torino.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie