“Soltanto tre euro per un pasto”: a Torino scoppia il caso del bando mense 

Favicon la Stampa

Più che alla qualità si punta al risparmio - è l’accusa - nel conteso bando per l’affido del servizio di ristorazione scolastica da settembre 2018 ad agosto 2021. Il prosciutto crudo Dop di Cuneo ogni 56 giorni sulle tavole di 40 mila studenti iscritti alla mensa (quasi 8 mila preferiscono invece il pasto da casa). Pane bio una volta al mese e solo...

Leggi la notizia integrale su: la Stampa


Il post dal titolo: «“Soltanto tre euro per un pasto”: a Torino scoppia il caso del bando mense » è apparso sul quotidiano online la Stampa dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Torino.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie