Rifiuti, topi, contatori Enel e muri rotti: nella casa dove si nascondono i pusher

Favicon Cronaca Qui

«Bomba sanitaria», «ricettacolo dello spaccio». Insomma, sentina di ogni iniquità, zona franca dove la malavita la fa da padrona. Dopo il blitz di due giorni fa della polizia nel caseggiato di corso Regina Margherita, dove giorni prima alcuni poliziotti erano stati circondati e malmenati, i residenti di corso Vigevano pongono l’attenzione su di un altro...

Leggi la notizia integrale su: Cronaca Qui


Il post dal titolo: «Rifiuti, topi, contatori Enel e muri rotti: nella casa dove si nascondono i pusher» è apparso sul quotidiano online Cronaca Qui dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Torino.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie