Raggiunto lo speleologo intrappolato a 300 metri di profondità nella grotta Fiat Lux. Ora comincia la risalita

Favicon Cronanca Qui

E’ stato raggiunto, questa mattina, lo speleologo francese rimasto bloccato da ieri, a 300 metri di profondità, nella grotta Fiat Lux, sul massiccio del Marguareis nelle Alpi Cuneesi. L’uomo è esausto esausto dopo la notte trascorsa in grotta, ma sveglio e cosciente. INIZIATA LA RISALITA La squadra sanitaria specializzata del soccorso alpino che lo ha raggiunto,...

Leggi la notizia integrale su: Cronanca Qui


Il post dal titolo: «Raggiunto lo speleologo intrappolato a 300 metri di profondità nella grotta Fiat Lux. Ora comincia la risalita» è apparso sul quotidiano online Cronanca Qui dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Torino.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie