«Il vaccino a gennaio». L’antidoto conservato nel “polo del freddo”

Favicon Cronaca Qui

La data, per quanto approssimativa, ora è messa nero su bianco. Fine gennaio 2021. Quella in cui il commissario straordinario per l’emergenza Covid, Domenico Arcuri prevede l’arrivo in Italia delle prime dosi di vaccino. Una prima “tranche” da 3,4 milioni arriverebbe in speciali borse di conservazione termica, con all’interno cinque scatole da 955 unità e...

Leggi la notizia integrale su: Cronaca Qui


Il post dal titolo: ««Il vaccino a gennaio». L’antidoto conservato nel “polo del freddo”» è apparso sul quotidiano online Cronaca Qui dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Torino.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie