Guidatore senza patente, auto senza assicurazione e droga in tasca: fermati durante i controlli per il coronavirus

Favicon la Stampa

TORINO. La scusa era di andare a rifare una facciata a Porta Palazzo. Ma i due uomini di 30 e 50 anni fermati dalla guardia di finanza in realtà erano in giro per altro. O almeno, questo farebbe pensare la droga trovata nelle tasche del più giovane. La pattuglia dei baschi verdi ha fermato i due vicino al ponte Isabella, in corso Moncalieri. Da un controllo al terminale, sono risultati entrambi...

Leggi la notizia integrale su: la Stampa


Il post dal titolo: «Guidatore senza patente, auto senza assicurazione e droga in tasca: fermati durante i controlli per il coronavirus» è apparso sul quotidiano online la Stampa dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Torino.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie