Gli anarchici interrompono il processo per terrorismo

Favicon Il Torinese

Oggi una cinquantina di anarchici, scandendo lo slogan “Giù le mani dell’Asilo” mentre si trovavano seduti nel settore destinato al pubblico dell’aula bunker delle Vallette, hanno impedito al pubblico ministero Roberto Sparagna di prendere la parola al processo Scripta manent, in cui 23 anarchici sono imputati per terrorismo. La Corte è stata costretta a interrompere l’udienza, l’aula...

Leggi la notizia integrale su: Il Torinese


Il post dal titolo: «Gli anarchici interrompono il processo per terrorismo» è apparso sul quotidiano online Il Torinese dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Torino.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie