Ex Embraco, lavoratore si incatena ai cancelli: “Voglio solo un posto di lavoro”. Appendino: “Azienda ha preso in giro tutti, anche lo Stato”

Favicon Il Fatto Quotidiano

“Credevamo nella reindustrializzazione ma poi ci hanno messo a pulire e verniciare la fabbrica. Vogliamo solo il nostro posto di lavoro”. Daniele Simoni è uno dei 409 operai della ex Embraco di Riva di Chieri che rischiano di perdere il lavoro. Questa mattina si è legato ai cancelli di quella che per 27 anni è...

Leggi la notizia integrale su: Il Fatto Quotidiano


Il post dal titolo: «Ex Embraco, lavoratore si incatena ai cancelli: “Voglio solo un posto di lavoro”. Appendino: “Azienda ha preso in giro tutti, anche lo Stato”» è apparso sul quotidiano online Il Fatto Quotidiano dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Torino.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie