Coronavirus, una tac mobile all’Amedeo di Savoia grazie a Specchio dei tempi

Favicon la Stampa

TORINO. «Siamo commossi dalla generosità e dalla tempestività di Specchio dei tempi. In pochissimi giorni, la fondazione è stata capace di reperire in Polonia e portare a Torino una tac che sarà preziosa alleata nella cura dei tanti malati dell'Amedeo di Savoia». Il professor Giovanni Di Perri, primario e direttore della scuola di specializzazione in infettivologia dell'Università, non ha usato...

Leggi la notizia integrale su: la Stampa


Il post dal titolo: «Coronavirus, una tac mobile all’Amedeo di Savoia grazie a Specchio dei tempi» è apparso sul quotidiano online la Stampa dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Torino.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie