Chiusa una casa d’appuntamenti per cinesi: donna denunciata per sfruttamento della prostituzione  

Favicon la Stampa

Nella tarda serata del 10 agosto 2017, i militari della stazione carabinieri di Chieri, al termine di dedicata attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà G.S.J., cittadina cinese di 48 anni, domiciliata in Chieri, per il reato di sfruttamento della prostituzione. La donna aveva affittato un alloggio a Chieri in viale dei Cappuccini,...

Leggi la notizia integrale su: la Stampa


Il post dal titolo: «Chiusa una casa d’appuntamenti per cinesi: donna denunciata per sfruttamento della prostituzione  » è apparso sul quotidiano online la Stampa dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Torino.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie