Morì soffocato per un gioco erotico. La sentenza: «Omicidio colposo, un anno all’amante»

Favicon Il Secolo XIX

La vittima era l’ex direttore dell’Atc Sansebastiano. Il pm aveva chiesto sei anni e otto mesi 14 Gennaio 2020 ha temuto davvero di finire in carcere. Il pubblico ministero Fabrizio Alessandria, pur partendo dal minimo di pena previsto dal Codice per l’omicidio preterintenzionale e pur proponendo la concessione del massimo delle attenuanti generiche, aveva chiesto la di reclusione per la...

Leggi la notizia integrale su: Il Secolo XIX


Il post dal titolo: «Morì soffocato per un gioco erotico. La sentenza: «Omicidio colposo, un anno all’amante»» è apparso sul quotidiano online Il Secolo XIX dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Piemonte.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie