Ventidue scuole superiori della Granda puniscono i bulli con ore di volontariato

Favicon la Stampa

La «punizione» per il bullo o l’indisciplinato a scuola non è solo la sospensione, ma il volontariato: in ospizio, tra gli animali, in un museo. Una formula che dal 2011 è possibile in tante scuole della provincia. Le adesioni sono sempre cresciute in 9 anni. I numeri: nel 2011 c’erano 2 scuole coinvolte per 56 giornate di volontariato in tutto, mentre il bilancio per quest’anno scolastico...

Leggi la notizia integrale su: la Stampa


Il post dal titolo: «Ventidue scuole superiori della Granda puniscono i bulli con ore di volontariato» è apparso sul quotidiano online la Stampa dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Cuneo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie