L’unico re che libera da disuguaglianze e morte

Favicon Gazzetta d'Alba

La festa di Cristo re che sempre chiude l’anno liturgico è l’occasione per metterci seriamente di fronte a lui, per analizzare la nostra vita, anticipando idealmente la scena del Giudizio finale che Matteo ha scelto come messaggio conclusivo dell’insegnamento di Gesù (Mt 25,31-46). I sentimenti con cui noi andiamo a questo confronto sono espressi molto bene dalle tre letture. Smarriti dalle...

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta d'Alba


Il post dal titolo: «L’unico re che libera da disuguaglianze e morte» è apparso sul quotidiano online Gazzetta d'Alba dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Alba.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie