Si appropriano del profilo social di don Luigi Bellotti: "Le dichiarazioni sull'Olocausto non sono mie"

Favicon Newsbiella.it

"E' una settimana che non riesco più a operare su Facebook -precisa don Bellotti- e quindi tali affermazioni sono frutto di qualche personaggio che si è impadronito del mio profilo social". Non è il primo caso di hackeraggio sul web, chiaro è che con tali affermazioni la situazione potrebbe aggravarsi. E per di più se a pronunciarle fosse un esponente della Chiesa. "Vista questa risposta,...

Leggi la notizia integrale su: Newsbiella.it


Il post dal titolo: «Si appropriano del profilo social di don Luigi Bellotti: "Le dichiarazioni sull'Olocausto non sono mie"» è apparso sul quotidiano online Newsbiella.it dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Biella.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie