Candidato della Lega denuncia un’aggressione “da un uomo di colore”, ma era tutto falso: denunciato

Favicon Quotidiano Piemontese

Simulazione di reato. E’ l’accusa per Lele Rachiele, 19 anni, candidato a Valenza come consigliere nella lista della Lega. Motivo? Il 19enne aveva denunciato un’aggressione da parte di “un uomo di colore”. Fatto che dopo pochi giorni era finito anche sui giornali. Non solo: la sua storia (inventata) lo aveva messo al centro della cronaca...

Leggi la notizia integrale su: Quotidiano Piemontese


Il post dal titolo: «Candidato della Lega denuncia un’aggressione “da un uomo di colore”, ma era tutto falso: denunciato» è apparso sul quotidiano online Quotidiano Piemontese dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Alessandria.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie