Disabilità, nuove cure con la terapia dell'acqua

Favicon Molise Web

Il contatto con l’acqua e un primo approccio al nuoto possono rappresentare un aiuto per i bambini che soffrono di disabilità e di disturbi del comportamento a costruire delle relazioni più forti con il prossimo e con i propri affetti. E non è un caso che l’associazione Genitori Arcobaleno di Venafro abbia scelto l’attività natatoria per accompagnare tanti piccoli in un percorso di autonomia. Il via ci sarà con un corso specifico, organizzato col supporto del CSV Molise, finalizzato a formare i volontari, quindi a rilasciare loro competenze teoriche e pratiche necessarie ad affronta...

Leggi la notizia integrale su: Molise Web


Il post dal titolo: «Disabilità, nuove cure con la terapia dell'acqua» è apparso sul quotidiano online Molise Web dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Molise.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie