Osimo, ladri entrano in casa dello zio del sindaco: le grida li mettono in fuga

Favicon Corriere Adriatico

OSIMO - Sente dei rumori giungere dal garage, scende a controllare e per un soffio non si imbatte con i ladri che avevano forzato la finestra che dà sull’androne delle scale. Vittima di un tentato furto è stato lo zio paterno del sindaco Pugnaloni, Giancarlo. Ladri in fuga per le urla della moglie. Mercoledì verso le 18 era con la moglie Graziella nel loro appartamento al primo piano di una...

Leggi la notizia integrale su: Corriere Adriatico


Il post dal titolo: « Osimo, ladri entrano in casa dello zio del sindaco: le grida li mettono in fuga » è apparso sul quotidiano online Corriere Adriatico dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Marche.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie