«Ricostruzione drammaticamente ferma: necessario eliminare i colli di bottiglia»

Favicon Cronache Maceratesi

SISMA - Cgil, Cisl, Uil chiedono un confronto aperto con enti e professionisti coinvolti nella fase del dopo terremoto, segnalano le priorità: sicurezza del lavoro e nei cantieri, snellire le procedure, garantire servizi a chi vive nelle aree sae e per i comuni terremotati e l'immediata attivazione dei tavoli territoriali previsti dal Patto per lo sviluppo fimato in Regione

Leggi la notizia integrale su: Cronache Maceratesi


Il post dal titolo: ««Ricostruzione drammaticamente ferma: necessario eliminare i colli di bottiglia»» è apparso sul quotidiano online Cronache Maceratesi dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Macerata.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie