Al via ISAAC: il progetto sul biogas e biometano fa tappa anche a Macerata

Favicon Vivere Macerata

Circa 200 gli studenti coinvolti nelle scuole di Ancona e Macerata Legambiente Marche: “Grande opportunità per la nostra regione” Recuperare biomasse, quindi scarti, tra cui rifiuti/liquami zootecnici o rifiuti urbani biodegradabili (il classico sacchetto dell'umido) attraverso la digestione anaerobica per ottenere biogas, dalla cui depurazione e trasformazione si può ricavare anche il biometano, utilizzabile come carburante per veicoli al posto della benzina e del gasolio, altro aspetto essenziale nell'ottica dell'economia circolare e decisamente sostenibile.

Leggi la notizia integrale su: Vivere Macerata


Il post dal titolo: «Al via ISAAC: il progetto sul biogas e biometano fa tappa anche a Macerata» è apparso sul quotidiano online Vivere Macerata dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Macerata.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie