Festa disco senza autorizzazione e uscite di sicurezza ostruite: ecco perché è stato chiuso il Bowling

Favicon Cronache Maceratesi

CIVITANOVA - Il provvedimento della questura rientra nell'ambito dei controlli disposti nei locali dopo la strage di Corinaldo Cinquecento persone presenti e uscite di sicurezza ostruite da tavoli e sedie. Ci sono anche motivazioni legate all’incolumità pubblica nella chiusura del Bowling di Civitanova, raggiunto da un provvedimento di sospensione per 15 giorni emanato dal questore Antonio...

Leggi la notizia integrale su: Cronache Maceratesi


Il post dal titolo: «Festa disco senza autorizzazione e uscite di sicurezza ostruite: ecco perché è stato chiuso il Bowling» è apparso sul quotidiano online Cronache Maceratesi dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Macerata.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie