Uomo morto dopo un trapianto di cuore: giudice di Milano archivia l’inchiesta su cinque medici

Favicon Milano Fanpage

È stata archiviata l'inchiesta che vedeva indagati per omicidio colposo cinque medici, due del San Raffaele di Milano e tre del San Camillo di Roma. I cinque erano accusati della morte di un paziente romano cardiopatico, deceduto dopo un trapianto di cuore eseguito al San Camillo. L'organo era stato prelevato da un 48enne milanese deceduto a causa di un malore in piscina: secondo i famigliari del paziente il cuore non era idoneo al trapianto.Continua a leggere

Leggi la notizia integrale su: Milano Fanpage


Il post dal titolo: «Uomo morto dopo un trapianto di cuore: giudice di Milano archivia l’inchiesta su cinque medici» è apparso sul quotidiano online Milano Fanpage dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Milano.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie