Pavia, identificato grazie a un anello il cadavere ritrovato nel Ticino: è di un 55enne

Favicon Milano Fanpage

Identificato il cadavere recuperato nelle acque del fiume Ticino lo scorso venerdì a Pavia, vicino al Ponte coperto. Appartiene a un 55enne del posto: è stato riconosciuto dall'ex moglie grazie a un anello che portava al dito. Resta da capire cosa sia accaduto: tra le ipotesi quella di un suicidio o di un tragico incidente.Continua a leggere

Leggi la notizia integrale su: Milano Fanpage


Il post dal titolo: «Pavia, identificato grazie a un anello il cadavere ritrovato nel Ticino: è di un 55enne» è apparso sul quotidiano online Milano Fanpage dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Milano.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie