Omicidio di Villa Litta, i figli della vittima: "Telecamere puntate sui tetti, è mancato il controllo del sistema video"

Favicon La Repubblica

Due anni fa Marilena Negri fu uccisa nel parco, adesso la procura chiede l'archiviazione perché non ci sono stati sviluppi. Lettera dei figli: "Se le telecamere fossero state controllate e revisionate avremmo il volto dell'assassino di nostra madre"

Leggi la notizia integrale su: La Repubblica


Il post dal titolo: «Omicidio di Villa Litta, i figli della vittima: "Telecamere puntate sui tetti, è mancato il controllo del sistema video"» è apparso sul quotidiano online La Repubblica dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Milano.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie