Melotti o surrealisti, la domenica d'arte in Svizzera

Favicon il Giornale

Marta Calcagno Baldini In Engadina una bella personale dello scultore italiano. A Lugano i seguaci svizzeri di Breton Marta Calcagno Baldini Gli svizzeri non sono solo puntuali e rigorosi. Storicamente esiste un'altra realtà, libera da schemi e innovativa nell'interpretazione della vita, che si esprime e rende visibile negli artisti che hanno vissuto e lavorato in Svizzera, nei suoi musei e nelle fiere. Due mostre, tra Lugano e Zuoz (in Engadina) dimostrano proprio in questi giorni l'attualità di tale tesi. La prima ha aperto ieri al LAC-Lugano Arte e Cultura (piazza Bernardino Luini 6), ed...

Leggi la notizia integrale su: il Giornale


Il post dal titolo: «Melotti o surrealisti, la domenica d'arte in Svizzera» è apparso sul quotidiano online il Giornale dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Milano.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie