“Manipolazioni spregiudicate dei bandi”: così il sindaco di Legnano Fratus dava lavoro agli amici

Favicon Milano Fanpage

Persone gradite collocate nei ruoli chiave delle società municipalizzate con "spregiudicate manipolazioni" dei concorsi pubblici e "selezioni parallele". Questo il quadro che ha portato all'arresto del sindaco di Legnano, Gianbattista Fratus, della Lega, del vicesindaco e assessore al bilancio Maurizio Cozzi (Forza Italia) e dell'assessore alle opere pubbliche Chiara Lazzarini. Per i magistrati avevano creato "un comitato di controllo politico sfociato nella rilevanza penale"Continua a leggere

Leggi la notizia integrale su: Milano Fanpage


Il post dal titolo: «“Manipolazioni spregiudicate dei bandi”: così il sindaco di Legnano Fratus dava lavoro agli amici» è apparso sul quotidiano online Milano Fanpage dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Milano.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie