Fondi Lega, così si giustifica il bancario delle operazioni sospette: "L'ho fatto per amicizia"

Favicon La Repubblica

Marco Ghilardi, all'epoca direttore della filiale Ubi di Seriate (Bergamo), è stato sentito dai pm di Milano come teste. In procura nuove segnalazioni di operazioni sospette. Di Rubba davanti al Gip respinge ogni addebito

Leggi la notizia integrale su: La Repubblica


Il post dal titolo: «Fondi Lega, così si giustifica il bancario delle operazioni sospette: "L'ho fatto per amicizia"» è apparso sul quotidiano online La Repubblica dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Milano.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie