Il Contado del Seprio (884-1287) aveva come limite il Padregnano

Favicon Corriere Alto Milanese

ROBECCHETTO CON INDUNO – Il Sepriensis Comitatus si estendeva dal fiume Seveso al Lago Maggiore. Il capoluogo era Castelseprio, l’antica Sibrium, dove si batteva moneta che, dopo la dominazione romana, divenne...

Leggi la notizia integrale su: Corriere Alto Milanese


Il post dal titolo: «Il Contado del Seprio (884-1287) aveva come limite il Padregnano» è apparso sul quotidiano online Corriere Alto Milanese dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Milano.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie