Omicidio di Tavazzano, il killer ora è disperato: guardato a vista in cella

Favicon Il Giorno

Il legale dell'uomo che ha ucciso il cugino: "Comincia a capire cos'ha fatto" davanti al gip di Milano ha confermato di essere stato lui a Amato Dipaola di 29 anni, nel suo appartamento al piano rialzato della palazzina popolare di via Di Vittorio a «Ho perso la testa», ha detto ieri al giudice Sebastian Ganci, la guardia giurata di 40 anni, ribandendo di essersi invaghito dellasi trasformasse...

Leggi la notizia integrale su: Il Giorno


Il post dal titolo: «Omicidio di Tavazzano, il killer ora è disperato: guardato a vista in cella» è apparso sul quotidiano online Il Giorno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Lodi.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie