Bernareggio: celebrazioni del 2 giugno nel segno del nemico invisibile

Favicon Merate Online

"Megafono delle parole del presidente Mattarella". Con questa volontà il sindaco di Bernareggio Andrea Esposito ha aperto il suo discorso in occasione delle celebrazioni della Festa della Repubblica davanti al Municipio, nella mattinata di martedì 2 giugno, con una cerimonia comprensibilmente più ristretta del consueto. Ricorrenza, quest'anno più che mai, legata al periodo eccezionale che sta attraversando tutto il mondo. Il momento di ricordo si è aperto con la preghiera di Don Stefano Strada, seguito dall'Inno di Mameli e l'alzabandiera. Presente anche una ristretta rappresentanza del..

Leggi la notizia integrale su: Merate Online


Il post dal titolo: «Bernareggio: celebrazioni del 2 giugno nel segno del nemico invisibile» è apparso sul quotidiano online Merate Online dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Merate.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie