Stop allo scambio della pace a messa, il don: 'Inchino anziché stretta di mano, per evitare germi'

Favicon La Provincia

CASTELVETRO (15 gennaio 2020) - Come segno di pace un sorriso o un inchino, al posto della stretta di mano. E' quanto ha chiesto di fare, per alcune settimane, il nuovo parroco dell’unità pastorale don Massimiliano Camporese: domenica, al termine della messa officiata a Croce Santo Spirito, ha spieg

Leggi la notizia integrale su: La Provincia


Il post dal titolo: «Stop allo scambio della pace a messa, il don: 'Inchino anziché stretta di mano, per evitare germi'» è apparso sul quotidiano online La Provincia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Cremona.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie