"Gli ha sparato vicino al cuore": così lo zio ha mandato il nipotino ad uccidere il rivale in amore

Favicon Brescia Today

Resta in carcere il mandante del tentato omicidio di Montichiari. Il tuo browser non può riprodurre il video. Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi. Devi attivare javascript per riprodurre il video. Resta in carcere Antonio Di Sanzo, lo zio 27enne che ha istigato il nipote di 13 anni a sparare ad una persona per ragioni...

Leggi la notizia integrale su: Brescia Today


Il post dal titolo: «"Gli ha sparato vicino al cuore": così lo zio ha mandato il nipotino ad uccidere il rivale in amore» è apparso sul quotidiano online Brescia Today dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Brescia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie