Genova, il nuovo ponte Morandi Un’opera che parla anche bergamasco

Favicon l'Eco di Bergamo

Dal direttore del grande cantiere ai materiali hi-tech: significativo l’impegno delle aziende orobiche Miriam Gualini: ci ha scelti Renzo Piano, grande orgoglio. È un piccolo esercito quello dei bergamaschi che hanno lavorato alla costruzione del ponte San Giorgio di Genova che verrà inaugurato martedì alle 18,30. A cominciare dal direttore di cantiere Stefano Mosconi, ingegnere civile, 44...

Leggi la notizia integrale su: l'Eco di Bergamo


Il post dal titolo: «Genova, il nuovo ponte Morandi Un’opera che parla anche bergamasco» è apparso sul quotidiano online l'Eco di Bergamo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bergamo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie