Coronavirus, la seconda ondata ha colpito di più la fascia 10-14 anni

Favicon l'Eco di Bergamo

Nella Bergamasca l’incidenza è stata di 15,4 casi ogni mille abitanti. Età media ridotta di un terzo: da 62 a 43 anni. È l’età della socialità, delle interazioni, del contatto. Ma è anche l’età dove il virus ha fatto più breccia, numeri alla mano: a Bergamo, nella seconda ondata, l’incidenza maggiore dei contagi s’è avuta tra i 10 e i 14 anni, in quella fascia di ragazzini che frequentano le...

Leggi la notizia integrale su: l'Eco di Bergamo


Il post dal titolo: «Coronavirus, la seconda ondata ha colpito di più la fascia 10-14 anni» è apparso sul quotidiano online l'Eco di Bergamo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bergamo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie