Positivo ad un controllo antidoping a Celle, in aula si difende: “Farmaco preso per disfunzione sessuale”

Favicon Il Vostro Giornale

Sul banco degli imputati è finito un corridore che nel procedimento sportivo è stato squalificato due anni dalle gare per assunzione di testosterone . Quel farmaco lo avrebbe preso – così ha sempre sostenuto – soltanto per risolvere una disfunzione relativa alla sfera sessuale e non per migliorare le sue prestazioni sportive sulla pista di atletica. Un ventisettenne di origini marocchine,...

Leggi la notizia integrale su: Il Vostro Giornale


Il post dal titolo: «Positivo ad un controllo antidoping a Celle, in aula si difende: “Farmaco preso per disfunzione sessuale”» è apparso sul quotidiano online Il Vostro Giornale dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Celle ligure.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie