Raffica di furti a Sarzana, c'è un arresto

Favicon Gazzetta della Spezia

Vanno avanti i controlli e le indagini.Proseguono serrate le indagini dei Carabieri di Sarzana sui molteplici furti che si sono verificati nei giorni scorsi a danno di attività commerciali. Nela serata di ieri i militari hanno avuto certezza che un cittadino di nazionalità marocchina, 41enne, senza fissa dimora e clandestino, aveva venduto il notebook di marca Packard Bell, asportato nella notte del 12 ottobre da un ristorante ubicato nel pieno centro storico di Sarzana. Si tratta del computer rinvenuto dai militari nel corso di una perquisizione nell'abitazione di un connazionale del...

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta della Spezia


Il post dal titolo: «Raffica di furti a Sarzana, c'è un arresto» è apparso sul quotidiano online Gazzetta della Spezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sarzana.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie